privacy   albo    amministrazione trasparente    Lavora con la scuola - Chiamata Unica

AMMISSIONE AI PERCORSI AD INDIRIZZO MUSICALE
La procedura di ammissione ai corsi ad indirizzo musicale prevede che i candidati sostengano una sola prova individuale finalizzata all’accertamento della loro attitudine musicale. La Commissione procede quindi:
- all’accertamento delle abilità percettive (discriminazione uditiva);
- all’accertamento delle abilità ritmiche (imitazione ritmica);
- all’accertamento delle abilità vocali (imitazione vocale ed esecuzione di un canto).
I candidati possono proporre volontariamente alla Commissione l’esecuzione di un brano con uno strumento musicale a propria scelta: in questo caso è necessario che il genitore/responsabile lo indichi nel modulo di richiesta di partecipazione alla prova orientativo-attitudinale.
La Commissione procede alla valutazione anche di questa prova, ma il punteggio assegnato non viene tenuto in considerazione, vista la facoltatività della prova, ai fini della formulazione del punteggio finale.
La prova orientativo-attitudinale avrà la durata massima di 30 minuti, inclusiva del tempo necessario alla Commissione per esprimere la valutazione.